Immersioni a Pianosa: Boa SP 3



Tipologia immersionesecca, parete
Brevetto minimo richiestoAdvanced
Navigazione15 miglia
Interessefotografico, naturalistico, all'interno di zona marina protetta
Profondità minima4m
Profondità massima40m
FondaleRoccia
Visibilitàbuona - ottima


Descrizione:
L'immersione ricreativa ha inizio in prossimità di un'estesa formazione rocciosa carbonatica sub-verticale caratterizzata dall'alternanza di gradini e piccoli terrazzi.

L'immersione può essere pianificata raggiungendo la base della parete, posta alla profondità di 40 m e. seguendo direzione NO o SO, possono risalire fino alla sua sommità, a circa -4m. Durante tale percorso, di rilevante valenza scientifico-didattica, il subacqueo potrà osservare il susseguirsi di diverse biocenosi sciafile e fotofile. Lungo il percorso di risalita, nelle fenditure delle rocce e risalendo fino a -18m, sono osservabili cospicue fioriture di Parazoanthus.

Rilevante caratteristica di questo punto di immersione e la possibilità da parte del subacqueo di osservare una non comune parete verticale coperta di Posidonia Oceanica.



Elba Diving: Secca delle Aquile - Pianosa Elba Diving: Secca delle Aquile - Pianosa Elba Diving: Secca delle Aquile - Pianosa Elba Diving: Secca delle Aquile - Pianosa Elba Diving: Secca delle Aquile - Pianosa